EnglishItalian
Un'esperienza memorabile
Un tour unico al mondo ed esclusivo
Con il sostegno del Governo Egiziano
Ti forniamo tutta la sicurezza

fai scorrere le ruote della tua bici

su strade che non hai mai percorso

e sentirai emozioni che non hai mai provato...

Sta Succedendo Qualcosa!

Un'esperienza unica

Ti aspettiamo in questo Tour Unico al mondo, con una stimata partecipazione che va dai 100 ai 150 ciclisti, l’unico tour che fa un Around facendo passare i ciclisti da 4 hotels differenti. 
In questo meraviglioso Tour toccheremo le coste dello splendido Mar Rosso, il Deserto del Sinai e il Monte Sinai passando per il Monastero di Santa Caterina.
Il tutto è reso possibile grazie all’appoggio del Governo Egiziano che ci ha dato grande sostegno e disponibilità, mettendoci a disposizione tutti gli strumenti necessari per la sicurezza stradale dell’evento con Polizia, permessi e Assistenza Medica.

La sicurezza

I Ciclisti saranno seguiti da due convogli di polizia, uno davanti ed uno dietro che bloccheranno il traffico per il loro passaggio, per dare la piena sicurezza stradale.. 

Strade bellissime, riqualificate e strutture all’avanguardia.

Sulla strada verranno inoltre assistiti da ambulanze con medici ed infermieri, pulmini per assistenza con meccanici e addetti acqua/integratori ed una guida per ogni gruppo da 20.

Le famiglie e gli amici dei ciclisti potranno attenderli all’Hotel base oppure seguirli, nelle 4 tappe, con un pullman.

Il tour

Il tour sarà esclusivo perché sarà un Around non il classico tour dove si parte sempre dallo stesso hotel e si torna alla sera ma si attraversano 4 città, tornado al punto di partenza nell’ultima tappa.

Le tappe previste saranno 3:

  • Tappa 0: giro in bici per Sharm El Sheik passando per Nabq, Sharm vecchia e Naama Bay, circa 70 km
  • 1a Tappa: El Tor – Santa Caterina di km 100
  • 2a Tappa: Santa Caterina – Dahab di km 132
  • 3a Tappa: Dahab – Sharm El Sheik di km 88
  • Tappa di chiusura: giro di scarico e relax a Sharm El Sheik di circa 80 km
In totale si tratta di un percorso di circa 500 km con un dislivello positivo pari a circa 3.000 metri

IL TOUR

Tappa "zero"

A Sharm El Sheikh i clienti soli, con amico/i o con famiglia soggiorneranno al Sultan Gardens Resort

Giro in bici per Sharm El Sheik passando per NabqSharm vecchia e Naama Bay, circa 70 km

0 km

di percorso

0 h

tempo di
movimento stimato

IL TOUR

Prima tappa

El Tor – Santa Caterina

Soggiorno: Morgenland  Village (Santa Caterina)

0 km

di percorso

0 m

dislivello positivo

0 h

tempo di
movimento stimato

IL TOUR

Seconda tappa

Santa Caterina – Dahab

Soggiorno: Swiss Inn Resort (Dahab)

0 km

di percorso

0 m

dislivello positivo

0 h

tempo di
movimento stimato

IL TOUR

Terza tappa

Dahab – Sharm El Sheikh

Soggiorno:  Sultan Gardens Resort (Sharm El Sheikh)

0 km

di percorso

0 m

dislivello positivo

0 h

tempo di
movimento stimato

IL TOUR

Tappa di chiusura

Giro di scarico e relax a Sharm El Sheik di circa 80 km.

0 km

di percorso

0 h

tempo di
movimento stimato

Clima e temperature

Il deserto del Sinai vanta un clima caldo e secco dovuto al basso tasso di umidità.
Considerando le altissime temperature, in particolar modo nei mesi di luglio e agosto, e il grande dislivello per raggiungere Santa Caterina sul Monte Sinai dove ci sono sempre 10 gradi in meno, abbiamo pensato di promuovere il Sinai Bike Tour in due periodi durante l’anno:

  • il primo tra il mese di aprile ed il mese di giugno dove troviamo temperature che oscillano fra i 25 e i 35 gradi con un tasso di umidità dal 15% al 30%;
  • il secondo tra il mese di settembre ed il mese di novembre dove troviamo temperature che oscillano fra i 25 e i 35 gradi con un tasso di umidità dal 15% al 30%.

Gli organizzatori

Michele Adami

(Verona, 23 maggio 1976)

Mi chiamo Michele Adami, sono uno sportivo dalla nascita.
Ho tentato il Record Del Mondo di maggior numero di km percorsi con bici da corsa sui rulli in 7 giorni detenuto dallo spagnolo Julian Sanz che nel 2014 percorse 2739 km…purtroppo per un problema fisico ho dovuto interrompere il mio tentativo dopo 4 giorni e 1500 km percorsi ed ho fallito la mia missione che più che battere il Record, era quella di trasferire un messaggio di Forza rispetto a tutto quello che abbiamo attraversato nei ultimi 2 anni… Credo però che il fallimento non sia il contrario del successo ma ne faccia parte e così mi sono rialzato e ho portato avanti i miei progetti dimostrando, prima di tutto a me stesso e di conseguenza anche agli altri, che si può perdere o fallire ma che si può anche reagire, ci si alza, ci si rimbocca le maniche e si continua a inseguire i propri Sogni ed i propri Obbiettivi.
Sono Personal Trainer, Preparatore Atletico, Mental Coach e Guida. Ho fondato un metodo di lavoro che si chiama InForma-mente nel quale, oltre a me, ne fanno parte uno psicologo, un nutrizionista, uno specialista in integrazione ed un naturopata. Lo scopo è quello di accogliere il cliente e cercare di aiutarlo a 360 gradi nella riuscita del suo progetto e soprattutto accompagnarlo a uno stile di vita sano prendendo dallo sport quello che lo sport può dare nella vita.
Durante la mia preparazione per il Record del Mondo, sono mancati i rapporti umani tra me ed i miei preparatori ed ho capito che un progetto fatto di tabelle senza l’aspetto umano non può funzionare. Per questo motivo ho deciso di aiutare le persone facendo sport assieme a loro, facendo la spesa con loro, cucinando con loro diventando così un amico che percorre la stessa strada per raggiungere lo stesso obbiettivo.
Sono sposato con Silvia Lunardi ed abbiamo due bambini, Giacomo (5 Anni) e Camilla (7 Mesi)

https://www.informa-mente.com/

Alessandro Proni

(Roma, 28 dicembre 1982)

Mi chiamo Alessandro Proni e sono un ex ciclista professionista su strada.
Sono salito in bici all’età di 3 anni, diventando professionista nel 2007 e lo sono stato fino alla fine del 2013. In carriera ho un centinaio di vittorie.
Il 2007 è stato il mio primo anno da professionista con la Quick Step, con cui ho conquistato nello stesso anno una vittoria di tappa al Giro di Svizzera. Nella stagione 2009 ho vestito i colori della ISD di Luca Scinto, classificandomi quarto al Giro del Veneto e ottavo alla Coppa Bernocchi.
Nel febbraio 2010 mi sono sottoposto ad un intervento chirurgico per donare il midollo osseo a mia sorella Debora, 42 anni, malata di leucemia mieloide acuta. Ritorno alle gare nell’agosto seguente dopo aver trovato l’accordo con l’Acqua & Sapone di Palmiro Masciarelli: il contratto è valido fino alla fine del 2011. Nel luglio 2012 ritorno alla Farnese Vini-Selle Italia di Luca Scinto, venendo confermato per la stagione 2013, dove parteciperò al Giro d’Italia e dove riceverò il premio FAIRPLAY.
Al termine della stagione 2013 smetto con il ciclismo agonistico, per entrare nel campo lavorativo creando il ProniLab (biomeccanica e preparazione atletica) e stringendo una collaborazione con Bike Channel, canale di SKY, legato al ciclismo.
Oggi sono un preparatore atletico per i ciclisti e biomeccanico, negli anni ho allenato diversi campioni professionisti vincendo gare importanti e togliendomi infinite soddisfazioni.
Nell’era attuale dei social mi sono impegnato a fare video semplici per spiegare ai tanti ciclisti di ogni livello, tante piccole e grandi informazioni per poterli aiutare a divertirsi e non farsi male. Questi video sono seguitissimi, anche con più di 500mila visualizzazioni.
Sono sposato con Luana Bastianelli, sorella della campionessa di ciclismo Marta Bastianelli, e ho due figlie, Rebecca e Ludovica.

https://www.pronilab.com/

Tour in bici da
corsa nel Sinai

Il nostro organizzatore è la MISR TRAVEL, storica agenzia di viaggi fondata nel 1934 e tra i primi dieci tour operator in Egitto e Medio Oriente. 

Contatti:
email sharm@misrtravel.net
telefono +20 122 3897727

Login